VIETNAM - Hanoi

Le etnie del nord e la navigazione sul Mekong

  • Tour di gruppo , Turismo Responsabile
  • 19 giorni / 17 notti
  • Come da Programma

E’ un viaggio che vi farà conoscere gli aspetti più famosi e caratteristici dei due paesi: si inizierà dal  Vietnam che  offrirà emozioni forti con la leggendaria Baia di Halong, i villaggi tipici, le città culturali e storiche allo charme particolare delle città di Hanoi, Hue e Hoi An. Ammirerete i bellissimi paesaggi delle risiere che si estendono ovunque e anche alcune escursioni in barca sul delta del Mekong per incontrare la popolazione locale scoprendo i villaggi e i mercati galleggianti. Passando da Cant Ho e Chau Doc, esplorerete poi la Cambogia a bordo di un aliscafo risalendo il grande fiume del Mekong. Phmon Penh vi accoglierà nel suo splendido Palazzo Reale scintillando di luce dorata, o potrete anche visitare la Pagoda d’Argento e il Museo Nazionale. Il vostro percorso finisce nella città di Angkor per scoprire i bellissimi templi khmer testimoni di un’architettura splendida dell’epoca classica angkoriana:  dai visi enigmatici del tempio Bayon passando dalle porte mitiche della città d’Angkor Thom, alle pietre nascoste nella vegetazione del tempio Ta Phrom. Il viaggio terminerà con la visita dei templi del group Roluos… un circuito indimenticabile!

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° GIORNO
Partenza dall’Italia

2° GIORNO: ARRIVO AD HANOI
Arrivo ad Hanoi, accoglienza da parte della nostra guida e trasferimento in città. Sistemazione in albergo. Giro in cyclo di un'ora per le strade della città vecchia, l’antico quartiere delle 36 strade e delle corporazioni. Cena e pernottamento ad Hanoi. Hanoi è la capitale del Vietnam. La città è una miscela di Oriente ed Occidente con influenze cinesi e francesi risalenti al periodo coloniale. Numerosi i palazzi dalla facciata severa e spoglia, tipici dell’era comunista ma non mancano gli edifici ultramoderni secondo la moda imperante nelle grandi metropoli del Sud-Est Asiatico.

3° GIORNO: HANOI – LAO CAI
Colazione e giornata dedicata della scoperta dell’antica Hanoi, città millenaria: la Pagoda Tran Quoc è pìu antica pagoda del paese, il Mausoleo del Presidente Ho Chi Minh (parte esterna) in cui sorge l’antica casa in legno su palafitta ed il suo bucolico giardino (sono chiusi Lunedì pomeriggio), la Pagoda a Pilastro Unico, datata XI° secolo, legata alla leggenda della Dinastia Ly, fondatrice della capitale Hanoi. Proseguimento della visita del Tempio della letteratura – la prima università del Vietnam e del Museo etnografico (il lunedì è chiuso), in cui rappresenta la vita, i costumi tradizionali delle 54 etnie presenti sul territorio vietnamità. Cena in ristorante locale. Trasferimento alla stazione, imbarco a bordo del treno notturno per Lao Cai su un vagone con cuccette climatizzate. Pernottamento a bordo.

4° GIORNO: LAO CAI – SA PA
Arrivo di prima mattina a Lao Cai, trasferimento in auto privato a Sa Pa. Prima colazione e sistemazione in albergo, visita della chiesa e del mercato di Sa Pa, dove i Dzao rossi, gli Hmong neri ed i Kinh vendono i loro prodotti. Nel pomeriggio, trasferimento all’ingresso del villaggio di Lao Chai (villaggio dei Hmong neri), camminata di circa 2.5 -3 ore al villaggio di Ta Van (etnia Dzao) attraversando la valle di Muong Hoa. Pernottamento a Sa Pa. Sa Pa è una città di frontiera e un centro della provincia di Lao Cai, nel nord-ovest del Vietnam, dove ha luogo il principale mercato locale della zona, dove si riuniscono diverse minoranze etniche come Hmong, Dzao, Dzay e Tay.

5° GIORNO: SA PA – BAC HA
Dopo la prima colazione, camminata di 3 ore dal villaggio di Ma Tra (etnia H’Mong neri) fino al villaggio di Ta Phin (etnia Dzao rossi). Nel pomeriggio, trasferimento in auto da Sa Pa a Bac Ha, lungo la strada sosta per ammirare il paesaggio locale e fare qualche fotografia. Sistemazione in homestay, cena e pernottamento. Il piccolo villaggio di Bac Ha, a 60 chilometri da Lao Cai e 80 km da Sapa, è uno dei luoghi più autentici per vedere i vari gruppi etnici vietnamiti, che si riuniscono nel suo popolare e colorato mercato.

6° GIORNO: BACHA – LAO CAI – HANOI
Colazione e partenza per visitare il mercato locale. A seconda del giorno, si visiterà un mercato diverso (martedì: mercato di Coc Ly, mercoledì: mercato di Sin Cheng, giovedì: mercato di Lung Khau Nhin, sabato: mercato di Can Cau, domenica: mercato Bac Ha o di Muong Khuong). Continuazione della visita al Palazzo del Re Meo Hoang. A Tuong, camminata all’interno dei villaggi locali delle minoranze etniche. Trasferimento in automobile alla stazione di Lao Cai, imbarco a bordo del treno notturno per ritorno ad Ha Noi. Pernottamento a bordo.

7° GIORNO: HA NOI – HA LONG
Arrivo di prima mattina ad Ha Noi, trasferimento e prima colazione in albergo. Partenza in auto per Ha Long. Arrivo al molo verso mezzogiorno e sistemazione a bordo di una piccola nave da crociera, in cabina confortevole fornita di acqua calda, climatizzazione e vista straordinaria sulla baia. Pasto servito a bordo, preparato dai marinai. Crociera attraverso la straordinaria Baia di Halong – una delle sette meraviglie naturali del mondo. Cena speciale e pernottamento a bordo, nella calma dell’idilliaca baia. La Baia di Ha Long è un'insenatura situata nel golfo del Tonchino, in territorio vietnamita. Fa parte della provincia di Quang Ninh e comprende circa 3000 isolette calcaree con numerose grotte carsiche. La baia si trova 164 km ad est della capitale Hanoi, non lontano dal confine con la Cina.

8° GIORNO: HA LONG – NINH BINH
Sveglia mattutina per praticare Tai Chi ed ammirare l’alba. Colazione a bordo. Continuazione della crociera per visitare le grotte. Ricco brunch a bordo. Sbarco e partenza per Ninh Binh. Sosta a Hai Phong per lo spettacolo delle marionette sull’acqua ad opera dei contadini del villaggio. Arrivo nella cittadina di Ninh Binh e sistemazione in albergo. Tempo libero per camminare nei dintorni e scoprire la vita quotidiana degli abitanti. Pernottamento a Ninh Binh. Ninh Binh è una provincia del Vietnam, situata nella regione del Delta del Fiume Rosso. È considerata una delle tre destinazioni più interessanti del Paese, con innumerevoli e maestosi paesaggi naturali.

9° GIORNO: NINH BINH – HANOI – HUE
Colazione e partenza per Trang An, considerata la Baia di Ha long su terra, gita in barca circondati da pittoreschi paesaggi attraverso le grotte naturali scavate dal fiume nella roccia carsica in un ambiente ancora non toccato dal turismo di massa. Continuazione in automobile alla visita dell'Hoa Lu, antica capitale del Vietnam tra il X e l’XI secolo. Sempre a Hoa Lu, visita di due importantissimi templi dedicati a due antichi re vietnamiti: il re Dinh ed il re Le. Ritorno ad Hanoi. Trasferimento diretto all’aeroporto, e volo per Hue, l’antica capitale della dinastia Nguyen. Sistemazione e pernottamento in albergo. Hue è il capoluogo della provincia di Thua Thien-Hue, nella regione costiera del Centro-Nord. La città fu capitale imperiale del Vietnam. Molte reliquie architettoniche e culturali del passato si sono perfettamente conservate fino ai giorni nostri. Hue è una delle città più menzionate nella poesia e nella musica vietnamita.

10° GIORNO: HUE
Dopo colazione visita della Pagoda Thien Mu che si trova sulla collina, al bordo del fiume. Proseguimento in auto al villaggio Thuy Bieu. Giro in bicicletta d’intorno per ammirare e scoprire la natura, il villaggio pacifico e la vita quotidiana degli abitanti. Sosta in un laboratorio dove un artista vi insegnerà come si dipinge su seta. Per il pranzo si farà sosta presso una struttura locale dove ai viaggiatori verrà insegnata la preparazione di due piatti tipici di Hue, che verranno consumati e gustati in comune. Continuazione della visita dell’antica Cittadella, costituita dalla Fortezza reale e dalla Città proibita. La cittadella fu parzialmente distrutta dagli Americani nel 1968, durante la guerra del Vietnam. Visita al mercato locale Dong Ba, il più grande di Hue. Pernottamento in albergo.

11° GIORNO: HUE – HO IAN
Colazione e visita della tomba dell’Imperatore Minh Mang, l'imperatore più conosciuto tra i 13 della Dinastia Nguyen. Trasferimento in automobile ad Hoi An, attraversando la Collina delle Nuvole. Il pomeriggio è dedicato alla visita dell’antica città di Hoi An: il mercato Hoi An, l’antica casa di Tan Ky, il Tempio cinese Phuc Kien, il ponte coperto giapponese, la fabbrica della seta e tempo libero per scoprire la città. Sistemazione e pernottamento in albergo ad Hoi An. La piccola città di Hoi An è situata nel centro del Vietnam ed è stata grandemente influenzata dalla cultura giapponese, francese e cinese. Hoi An è conosciuta come "la città delle lanterne" poiché nelle notti di luna piena si illuminano migliaia di lampioni e lampade artigianali. Nel 1999, l’Unesco l’ha dichiarata Patrimonio dell’Umanità.

12° GIORNO: HO IAN – DA NANG – SAIGON
In mattinata, tempo libero per raggiungere la spiaggia che si trova circa 4 Km dal centro della città (trasporto non incluso), si consiglia di noleggiare una bici oppure la moto per visitare la zona. Nel pomeriggio, trasferimento all’aeroporto di Da Nang e volo per Saigon. All’arrivo, trasferimento in città, sistemazione e pernottamento in albergo. La città di Ho Chi Minh, precedentemente conosciuta come Saigon, è il più importante centro dell'economia, della cultura e dell'educazione del Vietnam. Questa città è anche la più grande, moderna e vivace del paese con migliaia di mercati, negozi, bar, locali, ristoranti, venditori ambulanti, ecc che affollano le sue vie e strade.

13° GIORNO: SAIGON – CU CHI – SAIGON
Colazione e partenza da Saigon per visitare le celebri gallerie di Cu Chi, un complesso sistema di gallerie (200 km) scavato durante la Guerra del Vietnam dai Vietcong, un vero e proprio sistema di villaggi sotterraneo. Ritorno in auto a Saigon e visita della città: la Cattedrale Notre Dame, l’ufficio della Posta Centrale, il museo della Guerra dove viene ripercorsa la storia della seconda guerra d'Indocina, più nota come "Guerra del Vietnam" ed il mercato Ben Thanh. Pernottamento in albergo.

14° GIORNO: SAIGON – VINH LONG – CHAU DOC D
opo colazione partenza per il delta del Mekong: Vinh Long. Imbarco sul battello per la crociera sul grande braccio del Mekong, visita del mercato galleggiante di Cai Be. Sosta su un’isola per visitare una fabbrica artigianale di biscotti di riso e dolciumi al latte di cocco. Continuazione della crociera attraverso gli “aroyos” (le tipiche correnti), immersi nella lussureggiante vegetazione. A seguire trasferimento in auto per Chau Doc. Pernottamento in albergo.

15° GIORNO: CHAUDOC – PHNOMPENH
Dopo colazione, imbarco di prima mattinata e navigazione via fiume per Phnom Penh. Arrivo a Phnom Penh verso mezzogiorno. Incontro con l’accompagnatore e poi trasferimento in città e sistemazione in albergo. Nel pomeriggio, scoperta della capitale: il Palazzo Reale, un complesso molto ricco e raffinato, che sorge lungo le rive del Mekong, formato da una serie di pagode, ognuna con una sua precisa e specifica funzione, la Pagoda d’Argento, il monumento dell’Indipendenza ed il Wat Phnom, la pagoda sulla collina da cui la città prende il nome e simbolo della sua fondazione. A seguire, visita al mercato russo. Pernottamento a Phnom Penh. Phnom Penh è capitale della Cambogia dal XV secolo, conosciuta come “La Perla dell’Asia”, si trova alla confluenza dei fiumi Mekong, Bassac e Tonlè Sap. La città è oggi una meta turistica di discreta importanza ed è rinomata per la sua architettura, che risente sia dello stile tradizionale khmer sia di quello ereditato durante la dominazione coloniale francese.

16° GIORNO: PHNOM PENH – KOMPONG THOM – SIEM REAP
Dopo colazione partenza in auto per Siem Reap, attraverso il Kampong Thom, che si trova a circa 170km da Siem Reap. Sosta per visitare il famoso mercato di Skun con i ragni fritti. Arrivo a Kampong Thom, visita del Tempio di Sambor Prei Kuk, edificato nel VIIo secolo, della casa coloniale a Stoung e del ponte Kampong Khdey, conosciuto come Spean Prabtus. Sistemazione in albergo e pernottamento a Siem Reap. Siem Reap si trova tra le rovine di Angkor Wat e il grande Lago di Tonle Sap, nel nord-ovest della Cambogia. La città è uno dei maggiori centri turistici perché è il punto ideale per visitare i famosissimi tempi di Angkor e i capolavori dell'architettura Khmer. Dal 1992, patrimonio dell'umanità protetto dall'UNESCO.

17° GIORNO: ANGKOR WAT – ANGKOR THOM
Prima colazione in hotel. Visita alla Porta Sud di Angkor Thom, con due file di enormi statue di demoni e divinità disposti su entrambi i lati del ponte di pietra raffiguranti la “trasformazione dell'oceano di latte” (come vuole la leggenda). Visita del tempio Bayon, con grandi teste del Buddha scolpite nella pietra. Visita di Baphoun, di Phimean Akas e della Terrazza dell'elefante, una volta utilizzata come grande sala delle udienze del re. Visita della Terrazza del Re lebbroso che si suppone fosse destinata alle cremazioni reali. Nel pomeriggio, visita di Angkor Wat, il più celebre dei templi Khmer, grandioso ed imponente, apoteosi dell'arte Khmer, che raggiunse l'apice della gloria nel XII secolo. Il tempio sorge come un tempio-montagna ed è stato costruito dal re Suryavrman II e dedicato al dio Vishnu. Panorama dalla collina Bakheng sul Angkor Wat e Baray. Pernottamento in albergo a Siem Reap.

18° GIORNO: SIEMREAP
Sveglia presto al mattino per visitare il complesso di Angkor Wat con le prime luci dell’alba. Ritorno in hotel per la colazione. Visita del tempio di Banteay Srei e del Banteay Samrer, costruiti nel XI secolo. Nel pomeriggio, lungo la strada di ritorno verso l’albergo, visita del Pre Rup, Eastern Mebon, Neak Pean e Preah Khan. Infine si potrà ammirare la sorprendente vista del tempio di Ta Prohm e il tramonto dal Pre Rup. Pernottamento in albergo a Siem Reap.

19° GIORNO: SIEMREAP - Italia
Prima colazione in albergo. Tempo libero e trasferimento all’aeroporto di Siem Reap per il volo di ritorno per l’Italia.

Il programma di viaggio può subire variazioni sia per quanto riguarda gli incontri che l’itinerario. Tali modificazioni possono essere determinate dalla momentanea indisponibilità delle comunità ospitanti o da variazioni delle condizioni sociali ed ambientali che si determinano nel momento in cui si effettua il viaggio.

MODALITA’ DI EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO
L’itinerario prevede la presenza di diversi accompagnatori nelle varie tappe. Spostamenti con mezzi privati e pubblici. Sistemazione in hotel, alberghi e Homestay che in Vietnam si intendono una specie di Ostelli gestiti da famiglie locali, in cui si dorme in camere o camerate (dipendendo dagli homestay), con bagni in comune. Sono strutture piccole ma pulite, confortevoli e molto caratteristiche

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 11/07/20 al 07/01/21
Quota per persona in camera doppia base 2 partecipanti
€ 3050
dal 11/07/20 al 07/01/21
Quota per persona in camera doppia base 4 partecipanti
€ 2310
dal 11/07/20 al 07/01/21
Quota per persona in camera doppia base 6 partecipanti
€ 2050
dal 11/07/20 al 07/01/21
Quota per persona in camera doppia base 8 partecipanti
€ 1950

Supplementi

dal 11/07/20 al 07/01/21
Supplemento camera singola
€ 400
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

PREZZO DEL VIAGGIO a persona, in camera doppia
La partenza è garantita anche per un minimo di 2 sole persone ed i prezzi diminuiranno via via all’aumentare del numero di viaggiatori. 
I prezzi qui esposti sono stabiliti sulla base del cambio valutario: 1 eur = 1.10 usd Una variazione significativa del cambio comporterà un necessario adeguamento come previsto dalle normative in materia.

I PREZZI INCLUDONO:
- voli domestici Hanoi-Hue & Da Nang-Saigon (in classe economica, tasse aeroportuali incluse)
- pernottamenti come da programma (in camera matrimoniale/doppia negli hotel, in camerata condivisa presso le homestay, a bordo treno in cuccetta da 4 viaggiatori e in camera doppia nella barca sulla baia)
- tutti i trasferimenti e le escursioni come da programma
- colazioni tutte comprese; pranzi e cene come descritto all’interno del programma (bevande sempre escluse ai pasti)
- guida turistica parlante italiano ad eccezione del tour nella Baia di Ha Long (presente solo la “guida di bordo”), del trasferimento all’aeroporto di Da Nang e nei giorni considerati liberi
- biglietti d’entrata ai siti indicati nel programma - spettacolo delle marionette sull’acqua nel villaggio Nhan Muc
- giri in bici e attività come indicate nel programma
- assicurazione medico-bagaglio (massimale medico € 50.000)
- assicurazione contro annullamento del viaggio
- organizzazione tecnica I

I PREZZI NON INCLUDONO:
- voli intercontinentali a/r dall'Italia (a partire da euro 700 per persona)
- visto d’ingresso per il Vietnam (gratuito per permanenze inferiori o uguali ai 15 giorni e 25 USD in caso di permanenza dai 16 ai 30 giorni, ottenibile on-line PRIMA della partenza)
- visto d’ingresso per la Cambogia (30usd, acquistabile in loco)
- pasti e cene non indicate nel programma
- bevande ai pasti 
- eventuale check-in anticipato e late check-out in hotel
- eventuali mance
- Supplemento per giorni festivi (se applicabili) e per l’altissima stagione (Natale e Capodanno).
- i servizi non chiaramente indicati in “i prezzi includono”

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Perché viaggiare responsabile?
Un viaggio di turismo responsabile si basa su principi di equità economica, tolleranza, rispetto, conoscenza e incontro. Porta a visitare le bellezze naturali, storiche e artistiche del paese visitato, dando però un “valore aggiunto” al viaggio: l’incontro con le popolazioni locali è visto come momento centrale dell’esperienza turistica, rendendo il viaggio un’imperdibile occasione di conoscenza di un altro popolo, delle sue tradizioni, dei suoi usi e costumi, in un’ottica di scambio culturale. Un viaggio responsabile mira a sostenere le economie locali dei paesi di destinazione utilizzando, per quanto possibile, servizi locali e lasciando dunque la maggior parte dei proventi turistici alle popolazioni locali. Le comunità visitate sono protagoniste nella gestione del viaggio o di una parte di esso, nonché dirette beneficiarie dei risultati economici che ne derivano.

NOTIZIE UTILI

FUSO ORARIO
La differenza di ora con l'Italia è di +6 ore, che diventano +5 ore quando in Italia vige l'ora legale.

MONETA
La valuta locale del Vietnam è il Dong, della Cambogia è il Riel cambogiano. I dollari americani sono comunemente utilizzati, tranne che negli uffici pubblici. Anche gli euro iniziano ad essere accettati e la stessa cosa vale per le maggiori carte di credito, specialmente negli hotels, centri commerciali e ristoranti. Meglio tuttavia portare dollari americani, di piccolo taglio. Si consiglia di cambiare piccole somme per volta, poiché i Dong e i Riel eventualmente rimasti non si potranno più riconvertire. Le carte di credito sono accettate solo negli alberghi e in qualche negozio di souvenir.

DOCUMENTI
E’ necessario possedere il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi, e 3 pagine libere. Visto d’ingresso per il Vietnam: non necessario per soggiorni inferiori ai 15 giorni e ingresso singolo, fino al 30 giugno 2019 (oltre tale data, bisognerà consultare le nuove regole dell’ambasciata vietnamita). L’acquisizione del visto d’ingresso rimane necessaria per soggiorni con ingresso singolo superiore ai 15 giorni o per soggiorni con ingresso multiplo. Il visto può essere ottenuto collegandosi al sito https://immigration.gov.vn ed espletando la procedura di emissione del visto online, valida per soggiorni compresi fra 15 e 30 giorni. Visto d’ingresso per la Cambogia: ottenibile in loco al costo di 30 usd. Si dovrà presentare il passaporto in corso di validità e due fototessere.

CLIMA
Il Vietnam del Nord è caratterizzato dalle 4 stagioni che corrispondono a quelle italiane, ma le temperature sono molto più miti. L’inverno dura da novembre ad aprile, si presenta con temperature abbastanza basse che possono scendere fino ad un minimo di 7-10°C e, durante i mesi di febbraio e marzo, con continue pioggerelline. In estate si può arrivare anche a 37- 38°C. Il Vietnam del Centro e del Sud presenta un clima tropicale umido. Fa sempre caldo e le temperature oscillano tra i 20° e i 30°C. Vi sono due stagioni distinte: - stagione secca (da dicembre a maggio): il periodo ideale va da novembre a febbraio, quando fa fresco e secco (20-30°C); mentre da marzo a maggio/giugno fa caldo. - stagione tropicale (da giugno a novembre): possono esserci delle piogge, ma di solito si tratta di scariche d’acqua della durata di 30 minuti. È una stagione strana ma piacevole (25- 30°C). In Cambogia il clima è tropicale e caldo tutto l’anno, con una temperatura media di 27° C. La stagione piovosa va da maggio a metà novembre, quando prevale il monsone di sud-ovest, mentre la stagione secca è da metà novembre ad aprile, di cui la prima parte è la meno calda, mentre la seconda, da metà febbraio a maggio, è la più calda dell’anno.

SITUAZIONE SANITARIA
In Vietnam e Cambogia le strutture sanitarie non sono equiparabili agli standard italiani, anche se gli ospedali delle grandi città vietnamite di Hanoi, Danang e Ho Chi Minh sono relativamente all’avanguardia e offrono buona assistenza medica. Si consiglia comunque di recarsi in ospedale solo per piccoli problemi medici o come appoggio per un immediato rimpatrio aereo del malato. Gli ospedali, statali e privati, internazionali e nazionali, di tutti i livelli, sono a pagamento.

CUCINA
Il Vietnam abbonda di ristoranti per tutte le fasce di prezzi. Nel complesso la cucina è varia e molto buona. Le zuppe, il riso, le carni ed il pesce, che rappresentano elementi costanti, vengono cucinati e serviti in maniera diversa a seconda della regione, preparati in maniera simile alla cucina cinese. Unica differenza da quest’ultima è che quella vietnamita risulta molto più delicata ed apprezzata dai palati occidentali. I lunghi anni di occupazione francese hanno lasciato traccia anche nell’arte culinaria, infatti ad ogni angolo si trovano banchetti che vendono baguette di pane o croissant. Dal punto di vista igienico, i ristoranti seguono gli standard internazionali, per cui il cibo è sicuro. Viaggiando per la Cambogia noterete numerosi maiali di piccola taglia, scoprendo così il perché della loro continua presenza nella cucina tradizionale cambogiana, che è caratterizzata tuttavia anche da moltissimi piatti vegetariani. Assaporerete ottime zuppe, molto nutrienti e saporite, arricchite da noccioline, citronella, zafferano, peperoncino e altre spezie tipiche. Il riso non può mai mancare sulle tavole cambogiane: bollito, fritto, ma anche tostato con verdure lavorate fino a diventare creme raffinate. Subito dopo il riso, ci sono immancabili noodle, accompagnati da spezie ed erbe tipiche, come il galangar e la buccia del kaffir.

ELETTRICITÀ
Il Vietnam e la Cambogia hanno nella maggior parte dei casi corrente alternata di 220 volt (come in Italia). Le prese elettriche sono quelle internazionali a 2 fori, molto simili a quelle italiane (NON quelle tedesche). Può tornare molto utile una pila e una torcia. Le prese di corrente sono sia rotonde che a lamella, meglio portare un adattatore.

TELEFONO
Il prefisso per telefonare in Vietnam dall’Italia è 0084 seguito dall'indicatore della città, quello per la Cambogia è 00855. Per chiamare l'Italia basta comporre lo 0039 seguito dal numero dell'abbonato desiderato. Le carte telefoniche rappresentano il modo più economico per comunicare con l’estero. Ne esistono da 20, 50 e 100 dollari e sono in vendita presso uffici postali, alcuni alberghi, ristoranti e negozi. Le comunicazioni tra l’estero e le capitali e maggiori città non rappresentano un problema, mentre le linee interne potrebbero essere più complicate da raggiungere. Tutti gli hotel e locali pubblici (ristoranti, bar, ecc.) offrono il Wi-Fi ad alta velocità e completamente gratuito.

ABBIGLIAMENTO
È doveroso rispettare le usanze locali in fatto di vestiario, soprattutto nei siti religiosi; per esempio, bisogna ricordarsi di togliersi le scarpe per entrare nei templi e indossare abiti adeguati. Si suggerisce un abbigliamento comodo e pratico, leggero, sportivo senza dimenticare qualche capo più pesante (a seconda dei luoghi visitati e delle stagioni) e un impermeabile leggero.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!